Fratelli diversi

“Le colpe dei padri ricadono sui figli” recita l’Antico Testamento. Ma dai, non è possibile. Passi per “l’albero si riconosce dai frutti” del Vangelo. Ma perché le colpe devono ricadere su altri. Perché? Già perché. Eppure dovrei sapere la risposta, perché a me andò anche peggio. Tutto cominciò nell’aprile del 1938 a Vienna. Stavo passeggiando… Continua a leggere Fratelli diversi

L’amore ad Auschwitz

Mi chiamo Franz Wunsch e sono nato in Austria, precisamente a Drasenhofen, il 21 marzo 1922. Non avevo ancora compiuto diciotto anni quando chiesi di far parte delle SS. Allo scoppio della guerra fui inviato sul fronte orientale, ma venni ferito ad un ginocchio. Rientrai, venendo assegnato come guardia delle SS in quel nuovo campo.… Continua a leggere L’amore ad Auschwitz

Il soldato tedesco ideale

Mi chiamo Werner e oggi sono stato scelto come immagine per un manifesto di reclutamento nella Wehrmacht. Siamo nel 1939 e indosso la divisa tedesca, pronto a partire per l’invasione della Polonia. Sono stato scelto come “il soldato tedesco ideale puro ariano”. Vi state orse chiedendo com’è fatto un perfetto soldato tedesco, ariano puro? Come… Continua a leggere Il soldato tedesco ideale

La storia di Edith Friedman

“Ricordo che era l’inizio di marzo del 1942. Fu passeggiando per il paese che vedemmo quel manifesto incollato sui muri delle case. Invitava, o meglio, ordinava a tutte le ragazze di andare a scuola il 20 marzo per un lavoro. Già, eravamo ebrei e a scuola mica ci potevamo andare. Tutto era cominciato due anni… Continua a leggere La storia di Edith Friedman

La Memoria rende Liberi - ISIS Europa